Gestione del tempo: Vuoi essere più produttivo fin da subito? Allora prova questo..

Gestione del tempo: Vuoi essere più produttivo fin da subito? Allora prova questo..

Ciao,

oggi parliamo della gestione del tempo, anche se pensandoci bene il tempo non può essere gestito perchè non lo puoi fermare.

Come ti sarai accorto/a più noi ci avviciniamo ai nostri obiettivi e più il tempo invece che allungarsi si accorcia, ecco perchè non è possibile controllare il tempo, piuttosto possiamo gestire meglio le nostre attività durante la giornata.

Gestire i vari momenti di lavoro, di svago, di vita privata, che abbiamo durante il giorno è possibile non solo per me ma anche per te, quello che dobbiamo fare è semplicemente imparare a farlo.

C’è un libro molto interessante che ti consiglio che si intitola: “Detto fatto!” di David Allen

Quello che tutti vorremo fare è realizzare gli obiettivi prefissati in minor tempo possibile, nel miglior modo, con il minimo sforzo.

Il che non vuol dire trovare scorciatoie scorrette, non vuol dire essere pigri, ma significa diventare più efficaci e più efficienti.

Efficacia ed efficienza sono due concetti molto noti nel mondo del lavoro.

Classicamente parlando, per efficacia si intende la capacità di raggiungere un determinato obiettivo, mentre per efficienza la capacità di raggiungerlo con le minime risorse di energia e di tempo.

Un dipendente che lavora 12 al giorno per portare a termine un determinato lavoro e ci riesce, è sicuramente efficace, ma non certo efficiente se il suo collega di lavoro raggiunge il suo stesso obiettivo in sole 8 ore.

Per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo di tempo e di energia, nel momento in cui lavoriamo, dobbiamo essere focalizzati come un raggio laser sulle attività lavorative, ed essere de-focalizzati, ( dimenticarsi del lavoro) nel momento un cui non lavoriamo.

Il vantaggio è quello di non lavorare nelle ore cosiddette “zone grigie” del cervello, in cui la produttività è molto bassa.

==========================
Per cui ecco 3 consigli:
=========================

1) lavora e focalizzati come un raggio laser per 60 minuti all’attività lavorativa, senza farti distrarre da nessuno, ( metti un countdown per capire quando devi smettere)
2) quando scocca il sessantesimo minuto, staccati dal lavoro e fai altro per 15 minuti, (svagati, cucina, divertiti, fai ginnastica, prenditi un caffè, ecc.)
3) ripeti il processo dal punto 1 ( per tutte le ore che decidi di lavorare in quella giornata)

Metti in pratica fin da adesso questa strategia e vedrai che inizierai fin da subito ad essere molto più produttivo/a di prima, anche se lavori di meno.

Fammi sapere.

Un caro saluto da
Marco Mirisola

VUOI SAPERNE DI PIU’ SULLE POTENZIALITA’ DELLE APP? CLICCA SU START

M&S
M&S

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *